Mar. Ott 22nd, 2019

TecnoNerd

La tecnologia non è un mostro

Il porno fa male al clima, lo dicono gli scienziati

2 min read
Il porno fa male al clima lo dicono gli scienziati

Il cambiamento del CLIMA è reale e persino i negazionisti più veementi hanno iniziato a notare i cambiamenti.

Con le vacanze, la maggior parte degli alimenti e quasi tutti gli sport contribuiscono all’aumento della quantità di gas serra nell’atmosfera, sarebbe bello trovare almeno un tipo di divertimento che non sia un crimine climatico.

Sfortunatamente a tutto questo da oggi puoi aggiungere la navigazione sul web.

Un nuovo rapporto della fondazione scientifica no-profit francese The Shift Project rivela che lo streaming di materiale per adulti online produce tanta anidride carbonica quanto un piccolo paese.

I ricercatori dicono che i video online generano 300 milioni di tonnellate di carbonio ogni anno attraverso il consumo energetico dei server e dell’infrastruttura che li supporta.

Un terzo di questo enorme totale è generato da persone che trasmettono video con contenuti per adulti. 100 milioni di tonnellate sono approssimativamente la produzione di anidride carbonica del Belgio.

La ricerca, condotta da Maxime Efoui-Hess, ingegnere di modellizzazione al computer, ha rilevato che il consumo energetico delle tecnologie informatiche sta aumentando di poco meno del 10% all’anno. Il 60% dell’uso dei dati a livello mondiale è video online. 

La tendenza verso i video a risoluzione più alta non farà che aumentare la produzione totale.

Il rapporto sottolinea che l’uso di internet sarà sempre essenziale, si tratta solo di dare priorità a ciò di cui abbiamo effettivamente bisogno, al contrario di ciò che è semplicemente divertente:   

Dal punto di vista dei cambiamenti climatici e di altri confini planetari, non è una questione di essere “a favore” o “contro” i video per adulti, telemedicina, Netflix o e-mail: la sfida è quella di evitare che un uso ritenuto prezioso possa essere compromesso dal consumo eccessivo di un altro uso ritenuto meno essenziale.

In totale, la nostra rete informatica globale emette il 4% di tutte le emissioni totali di gas serra più di tutte le compagnie aeree messe insieme.

Copyright 2012 © All rights reserved. - Tecnonerd.it | Newsphere by AF themes.